2019

“TERRE SARACENE” BIANCO – COSTA D’AMALFI

È un vino dal colore giallo paglierino carico tendente al dorato, al naso ha una buona persistenza aromatica con note di fiori di campo, frutta a bacca bianca e mandorla tostata.

/750ml

VITIGNO

50% Biancatenera
30% Pepella
20% Falanghina

ANNO

2019

TIPOLOGIA

Bianco

VOLUME

750 ml

TERRE SARACENE

SCHEDA TECNICA

NAZIONE: Italia.

VENDEMMIA: manuale.

TERRENO: vulcanico, medio impasto, ben
strutturato.

TERRE SARACENE

COSTA D'AMALFI

Ravello, sul livello del mare nel cuore della Costiera Amalfitana, offre una ineguagliabile combinazione di fattori pedoclimatici permettendo la coltivazione di uve pregiate per la produzione di vini D.O.C. Proprio in questo meraviglioso scenario, Ettore Sammarco, già conduttore di un’azienda agricola, nel 1962 corona il suo sogno nella fondazione della omonima Casa Vinicola. Comincia così a produrre, imbottigliare e a vendere i suoi vini, incrementando costantemente la sua attività e specializzandosi nella produzione di vini ad altissima qualità.

TERRE SARACENE

ELABORAZIONE

È un vino dal colore giallo paglierino carico tendente al dorato, al naso ha una buona persistenza aromatica con note di fiori di campo, frutta a bacca bianca e mandorla tostata. Al gusto è morbido e conferma l’esame olfattivo, supportato da una giusta sapidità e freschezza. La particolarità di questo bianco è l’utilizzo dell’uva Pepella che è presente solo in piccole aree ed in pochi ceppi del territorio amalfitano. Abbinamento: con piatti a base di pesce e crostacei ed è ben apprezzato l’accostamento con piatti a base di carni bianche e formaggi dolci.

Dovete avere 18 anni per visitare questo sito.

Verificate la vostra età